"Usiamo carrelli pesatori da anni, si sono rivelati indispensabili. Il processo di riempimento è diventato molto complesso. Oggigiorno usiamo i carrelli elettrici pesatori giornalmente.”

- AD VAN DER MEIJ, SUPERVISORE MANUTENZIONE

Riempimento su carrelli pesatori

Giornalmente autocisterne consegnano alla Quaker Chemicals molteplici generi di materie prime necessarie per la produzione delle sostanze chimiche. Si lavora su richiesta: i clienti ordinano un prodotto e la Quaker lo produce. Non vengono quindi immagazzinate scorte di sostanze chimiche miscelate. Le materie prime vengono miscelate in grandi sili tra i 1000 e 3000 kg. Da queste cisterne vengono riversate in contenitori IBC o in fusti piccole quantità di sostanze chimiche fino a un max. di 300 kg. Il processo di riempimento avviene su carrelli elettrici pesatori STILL EXU 20: tramite un tubo il prodotto finale viene trasportato dal silo fino al fusto o al contenitore IBC situato sul transpallet elettrico pesatore, mentre sull’indicatore girevole RAVAS l’operatore controlla la quantità di liquido che viene riversata al loro interno. I carrelli sono muniti di un modulo WLAN che permette la comunicazione tra il sistema di pesatura RAVAS e il sistema informativo di magazzino (WMS) o il sistema ERP. In futuro la Quaker è intenzionata a utilizzare l’opzione WLAN per registrare online le quantità di sostanze chimiche che vengono pompate nei fusti.

 

 

 

AZIENDA
Quacker Chemical


POSIZIONE
Uithoorn, The Netherlands


APPLICATION
Riempimento

 


Riempimento
Un preciso riempimento di fusti, contenitori e sacchi big bag, evita costose perdite di materiale. Pesando durante il trasporto interno di contenitori su un transpallet, un carrello elevatore o stoccatore, le operazioni di riempimento si ottimalizzano davvero molto diventando anche più flessibili. Inoltre, non essendo più necessario trasportare il materiale avanti e indietro, si raggiunge l’obiettivo di semplificare i processi logistici e di ridurre danneggiamenti e produzione di materiale non conforme. Il tipo di sistema di pesatura da scegliere dipende dalla metodologia di lavoro utilizzata. Una versione omologata è adatta per essere utilizzata durante operazioni di confezionamento, mentre quella in acciaio inox è indicata per l’impiego durante operazioni di riempimento di sostanze corrosive. Inoltre, un indicatore girevole permette la visualizzazione delle pesate da qualsiasi posizione durante il processo di riempimento.

Iscriviti ora!

Iscriviti ora a tutte le notizie RAVAS.

Charlotte Maassen